Associazione Italiana Charcot Marie Tooth Onlus (TO)
Voluntary associations

L’ Associazione Italiana malattia di Charcot-Marie-Tooth (AICMT) è un’organizzazione di volontariato NO PROFIT, nata il 9 aprile 1999, ai sensi della legge 11 agosto 1991 n.266 (Legge-quadro sul volontariato), successivamente convertita in Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale ONLUS. L’Associazione è iscritta all’Anagrafe delle Onlus (Prot. 2014/6936) con i seguenti obiettivi: a) promuovere iniziative utili a soddisfare i bisogni delle persone affette e delle loro famiglie; b) operare nel settore dell’assistenza sociale e socio sanitaria, della formazione e della tutela dei diritti civili per l’esclusivo perseguimento di finalità e di solidarietà sociale; c) promuovere e sostenere progetti, iniziative e attività di ricerca scientifica; d) promuovere la raccolta di dati statistici e agire come centro di raccolta, classificazione e distribuzione di informazioni scientifiche, e di qualunque altro tipo, sulla malattia di Charcot-Marie-Tooth a altre neuropatie; e) ricevere donazioni e sottoscrizioni, raccogliere fondi da utilizzarsi per il raggiungimento dei fini statutari; f) promuovere, sostenere e gestire progetti per la diagnosi clinica, la consulenza genetica, la riabilitazione, ii sostegno psicologico delle persona affette dalla malattia di Chardot-Marie-Tooth a altre neuropatie similari; g) promuovere l’istituzione e la gestione diretta di centri socio-sanitari, di servizi socio-assistenziali in favore di pazienti affetti, anche in regime di convenzione con enti pubblici. L’associazione Italiana Charcot Marie Tooth Onlus (AICMT) è apartitica, non ha scopo di lucro e persegue in mode esclusivo finalità di solidarietà sociale. L’AICMT ispira la propria azione ai principi del volontariato e della solidarieta nei confronti delle persone affette dalla malattia di Charcot-Marie-Tooth e di altre neuropatie similari. AICMT Onlus è la prima associazione per la CMT che si è costituita in Italia, nel 1999, quando questa malattia era molto poco conosciuta anche dai medici, ad eccezione degli specialisti in neurologia e genetica. Proprio per questo, il primo e più importante obiettivo dell’associazione nei primi anni di vita era proprio la divulgazione delle informazioni tra pazienti e familiari. La CMT ha una frequenza di 1 caso ogni 2500 persone e pertanto è una delle più frequenti malattie neurologiche ereditarie. Dal momento che la CMT colpisce prevalentemente persone giovani e indebolisce piedi e mani, può essere responsabile di inabilità lavorativa. La promozione della ricerca scientifica e diffusione dell’informazione è stata realizzata in Italia, in Europa e nel mondo, attraverso la partecipazione attiva, con presentazione di relazioni, da parte dei medici dell’AICMT, a numerosi seminari, convegni e stage. E’ importante ricordare che la nostra associazione ha introdotto il concetto di “riabilitazione” nel mondo scientifico che fino ad allora si era focalizzato solo sugli aspetti genetici, trascurando quasi del tutto la gestione del paziente. Uno degli ambiti principali in cui AICMT è impegnata è quello della riabilitazione fisica. Non essendo ancora disponibile una cura medica risolutiva, l’unica terapia in grado di migliorare le prestazioni funzionali (es. deambulazione, prensione) dei soggetti affetti da CMT è la riabilitazione. Il trattamento riabilitativo della CMT consiste in una serie di interventi, a volte conservativi e a volte con impatto importante, effettuati da diverse figure professionali (tecnico ortopedico, fisioterapista, ergoterapista, psicologo, chirurgo ortopedico) coordinate da un medico fisiatra esperto in malattie neuromuscolari. Inoltre elementi fondamentali della riabilitazione della CMT sono le calzature (normali modificate dal tecnico ortopedico oppure su misura), i plantari e i tutori per stabilizzare la caviglia e impedire il ciondolamento del piede durante il cammino. Attualmente i servizi attivi per i pazienti e le loro famiglie sono i seguenti: - Servizio di Ascolto http://www.aicmt.it/servizio-di-ascolto/ - Gruppi di Self Help http://www.aicmt.it/gruppi-di-self-help/ - Supporto Psicologico e Gestione della Cronicità http://www.aicmt.it/gestionecronicita/ - Servizio di Consulenza Ortesica http://www.aicmt.it/servizio-di-consulenza-ortesica-2/

how to get

Via Cesare Battisti 53bis
10093 - Collegno (TO)

Paola Gargiulo (nazionale) ; Valentina Facchiano (Regione Lazio)

lazio@aicmt.it

info@aicmt.it

800180437

http://www.aicmt.it

Specialization

Structures in the same Province

Azienda Sanitaria Ospedaliera Ordine Mauriziano (TO)
Assistance network

Corso Re Umberto, 109
10128 - Torino (TO)

Referente: Dr.ssa Maria Carmen Azzolina

mazzolina@mauriziano.it

011 5082 210

http://www.mauriziano.it

More Details

Azienda Ospedaliera Universitaria San Luigi Gonzaga (TO)
Assistance network

Regione Gonzole, 10
10043 - Orbassano (TO)

http://www.sanluigi.piemonte.it/

More Details

Fedra Onlus (TO)
Voluntary associations

Via Paolo Sacchi n. 4
10128 - Torino (TO)

Referente: Carmen Mortellaro

fedra@fedra.org

011 19715

http://www.fedra.org

More Details

U.I.L.D.M. Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (TO)
Voluntary associations

Via Rubiana 26
10139 - Torino (TO)

Referente: Gianni Minasso

uildm.torino@libero.it

011 7770034

http://www.uildmtorino.org

Specialization

More Details

AIBWS Associazione Italiana Sindrome di Beckewith-Widemann Onlus (TO)
Voluntary associations

Via Gerbidi 8/A
10080 - Feletto (TO)

Referente: Clara Giordano

info@aibws.org

348 3315113

http://www.aibws.org

More Details

AOU Città della Salute e della Scienza di Torino (TO)
Assistance network

Via Cherasco, 15
10126 - Torino (TO)

Referenti: Dr.ssa Palma Ciaramitano, Dr. Enrico Fusaro, Dr. Marco Spada

info@malattie-rare.org

More Details

ASL Città di Torino (TO)
Assistance network

Via Michele Coppino, 152
10147 - Torino (TO)

More Details

Comitato Rudi-Onlus (TO)
Voluntary associations

Via G.Giacosa 21 bis
10125 - Torino (TO)

Referente: Filomena D'Agostino

minagofar@yahoo.com

011 657381

http://www.fagofar.org

More Details

Piemonte region (TO)
Link

Piazza Castello, 165
10122 - Torino (TO)

011 432 1111

https://www.regione.piemonte.it

More Details

ADAPEST Associazione Piemontese Amici della Sindrome di Turner (TO)
Voluntary associations

C.so Galileo Galilei 38
10126 - Torino (TO)

Referente: Marta Giunti

adapest@hotmail.com

011676002

http://www.malattie-rare.org/adapest.htm

Specialization

More Details

ASL TO 3 - Collegno e Pinerolo (TO)
Assistance network

Via Martiri XXX Aprile n. 30
10093 - Collegno (TO)

urp@asl5.piemonte.it

http://www.aslto3.piemonte.it/

More Details

Associazione per l'aiuto ai soggetti con Sindrome di Prader Willi (TO)
Voluntary associations

Via Garibaldi 18 / 7
10100 - Torino (TO)

Referente: Maria Antonietta Ricci

praderwilli@praderwilli.it

011 9845693

http://www.praderwilli.it

More Details

EAMAS (TO)
Voluntary associations

Via Borgovecchio 25
10041 - Carignano (TO)

Referente: Walter Dal Pos

info@eamas.net

011 9697258

http://www.eamas.net

More Details

Associazione Italiana Niemann Pick Onlus (TO)
Voluntary associations

Via Cafasse n. 28
10074 - Lanzo Torinese (TO)

Referente: Luigi Bonavita

info@niemannpick.org

0123 28995

http://www.niemannpick.org

More Details

APISB Associazione Piemontese Spina Bifida (TO)
Voluntary associations

Via Venaria 145
10100 - Torino (TO)

Referente: Giuseppe Castagneri

info@apisb.it

011 2207472

http://www.apisb.it

More Details

Federazione Malattie Rare Infantili (TO)
Voluntary associations

Piazza Polonia 94
10126 - Torino (TO)

Referente: Alberto Musso

info@malattie-rare.org

011 676002

http://www.malattie-rare.org

More Details

Forum A-rare (TO)
Federations of associations

Piazza del Donatore di Sangue 3
10154 - Torino (TO)

Dr.ssa Annalisa Bisconti

segreteria@a-rare.it

https://www.a-rare.it

More Details

AISMAC Associazione italiana Siringomielia e Arnold Chiari (TO)
Voluntary associations

Via Monte Bianco 20
10048 - Vinovo (TO)

Referente: Carlo Celada

aismac@alice.it

011 965 4723

http://www.aismac.org

More Details

Interregional Rare Diseases Network Coordination Center of Piedmont and Valle d'Aosta (TO)
Assistance network

Ospedale S. Giovanni Bosco, P.zza del Donatore di Sangue 3
10154 - Torino (TO)

Referenti: Prof. Dario Roccatello, Dr. Simone Baldovino

info@malattierarepiemonte.it

011 2402127

http://www.cmid.it

More Details

Parlato