Gerstmann, sindrome di
Malformazioni congenite, cromosomopatie e sindromi genetiche

Condizione neurologica caratterizzata dalla presenza di agrafia, acalculia, agnosia tattile e incapacità di distinguere tra destra e sinistra. In alcuni casi si tratta di un disordine conseguente ad una lesione cerebrale (traumi, tumori, tessuto cicatriziale), in altri è considerato la conseguenza di un’anomalia dello sviluppo cerebrale.

Dati epidemiologia

Maschi e femmine sono affetti in egual misura. Non sono disponibili dati precisi di prevalenza ed incidenza su questa sindrome. In Piemonte e Valle d'Aosta si segnalano casi sporadici

ICD-9-CM: 78469

Codice esenzione: RQ0010

Ambito di esenzione: nazionale

Parlato