Pubertà precoce idiopatica (esenzione di durata pari a 5 anni, rinnovabile)
Malattie delle ghiandole endocrine, della nutrizione, del metabolismo e disturbi immunitari

Condizione endocrinologa caratterizzata da precoce comparsa e maturazione dei caratteri sessuali primari e secondari accompagnata da accrescimento che si manifesta prima degli 8 anni nelle femmine e prima dei 9 anni nei maschi. Essa è causata da una idiopatica precoce attivazione dell'asse ipotalamo-ipofisi-gonadi ed, in quanto tale, non è secondaria a patologie organiche endocrine, neoplastiche e del Sistema Nervoso Centrale. E’ invece stata dimostrata una predisposizione famigliare e genetica nel suo determinismo.

Dati epidemiologia

Incidenza e prevalenza variano in rapporto a fattori razziali, socio-economici ed ambientali. La prevalenza in Piemonte e Valle d'Aosta è stimata in 6,1 casi su 100.000

[Pubertà precoce idiopatica]

ICD-9-CM: 2591

Codice esenzione: RC0040

Ambito di esenzione: nazionale

Parlato